Capolavoro di architettura rinascimentale, innalzata fra il 1534 e il 1536 su disegno dell’architetto di corte Antonio da Sangallo il Giovane per il primo duca di Firenze, Alessandro de’Medici, la Fortezza da Basso (o di San Giovanni Battista in omaggio al patrono di Firenze) è dal 1967 la principale struttura del polo fieristico-congressuale di Firenze e del centro Italia, ubicata in posizione strategica nel centro storico della città.

Con una superficie di oltre 80.000 metri quadri (55.000 metri quadri coperti), la Fortezza è la location ideale per fiere e grandi congressi. Una sede unica al mondo che alterna ambienti storici perfettamente restaurati (come i Quartieri Monumentali, il Teatrino Lorenese e la Polveriera) a padiglioni moderni come il Padiglione Spadolini (25.620 metri quadri su tre piani).